INTERVISTA AD UN PADRE DI FAMIGLIA DI TAINSO

INTERVISTA AD UN EX STUDENTE
Dicembre 10, 2020
INTERVISTA AL SIG. JOSEPH OPPONG
Gennaio 20, 2021
Il mio nome è Dabotaa, vengo dal nord del Ghana ma sono qui da oltre 20 anni, e mi guadagno da vivere coltivando mais e patate. Due dei miei quattro figli frequentano la scuola, mentre gli altri due l’hanno già terminata con successo.

Io non ho avuto la possibilità di andare a scuola e non mi interessava particolarmente mandarci i miei figli. Ma quando il progetto di Tainso è iniziato, gli insegnanti sono venuti da noi per spiegarci i vantaggi che una buona educazione avrebbe avuto per i nostri figli, aiutandoci a capire, così li abbiamo mandati a scuola, permettendo loro di avere un futuro migliore. Ho anche partecipato a diversi incontri organizzati dal preside, per istruire noi genitori su diversi temi, quali l’igiene e l’educazione femminile. Sarebbe interessante ricevere ulteriore formazione per ampliare le nostre possibilità lavorative, poiché nella stagione secca, non avendo molto lavoro, ci piacerebbe incrementare il nostro reddito facendo altre attività. In questo modo potremmo sostenere maggiormente la scuola.

Questi programmi educativi danno a noi genitori analfabeti una buona idea di ciò che i nostri figli necessitano per muoversi in questo mondo in rapida evoluzione.

Inoltre, stiamo vedendo molta differenza nel comportamento dei nostri ragazzi dopo aver ricevuto un’adeguata educazione, soprattutto tra quelli che proseguono alle superiori: infatti quando ritornano, si comportano diversamente da chi è sempre rimasto a Tainso. Il numero di studenti nella scuola è aumentato grazie all’impatto della scuola sulle comunità. Sono sicuro che nei prossimi anni la scuola avrà molti più studenti di quanti ne possa ospitare.
Colgo l’occasione per ringraziare i nostri sponsor. Continueremo a pregare affinché continuino ad aiutarci, in modo che i nostri figli possano avere un futuro radioso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *